Dr. TinyTinyRss or: How I Learned to Stop Worrying about Google Reader and Love Open Source

Quando giovedì è uscito il comunicato di Google sulla chiusura di Google Reader, come molti altri non l’ho presa bene.
Ma, come sempre, “Quando l’acqua tocca il culo, si impara a nuotare”. E siccome i feed RSS per me sono la fonte più importante di news, s’è trattato di farlo.
Mi è venuto in mente che già nel 2005, prima, di Google Reader, io i feed RSS li leggevo con (mi pare) Feedreader, un “coso” che all’epoca era un software da installare su un hosting, in modo da essere accessibile da qualsiasi pc connesso a internet.
E ho pensato che l’hosting ce l’ho, le capacità pure. E, onestamente, ho anche temuto che i servizi come Feedly, che ora stanno accogliendo i transfughi di Google Reader, reggessero poco. Leggi tutto “Dr. TinyTinyRss or: How I Learned to Stop Worrying about Google Reader and Love Open Source”