Spargendo link + sabato sera

Ormai google riposta stabile questi risultati e cio’ e’ bene.
A breve attivero un indirizzo e-mail per il blog, filtrato in qualche modo…

Ieri sera tutti dal Premulusque per il carnevale, anche se io alla fine ero convinto che nessuno si sarebbe vestito e invece sono stato smentito; sob, la parrucca bionda e le calze a rete son rimaste nell’armadio… 🙁 Complimenti a Mattia per il vestito da pagliaccio, davvero un’idea oltre .[P.s. chi fosse in possesso di una foto puo’ mandarmela?]
Notevoli anche la gatta dell’Ari, la strega della Loh e la parrucca della Marta.
Anche Paolo, nel suo favoloso travestimento da rasta con le trecce 🙂

Settimana impegnativa

Aggiorno solo ora, perche il tempo libero in questa settimana e’ stato tiranno: universita’ (molta), ma anche l’arrivo del nuovo portatile, che come tutti i miei pc deve essere personalizzato-editato-configurato-moddato fino alla perfezione
Venerdì scorso (argh, quanti arretrati) sono rimasto ancora a casa, a smaltire l’ultimo residuo di influenza.
Sabato, finalemnte, aria. E con gli altri (tutti, a parte Cava che e’ ito a Varese e a Mazzu, che e’ a PD) siamo andati tutti dopo il derby da Tia.
Mangiato Pringles, bevuto Gutturnio, ammirato il Rizz, che era tanto che non si vedeva…

Ieri sera tentativo di andare a Milano, con ritorno a orecchie basse e culo stretto perche’ un incidente a un camion che trasportava zinco ha causato una nube tossica che ha bloccato tutti gli svincoli. Letteralmente cacciati in tangenziale, siamo andati poi al Talismano, dove sono partiti diversi apprezzamenti (non miei 🙂 ) alle cameriere e poi tutti da buono e sano McDonald, per un hambyrger o un gelatino.

Resumè della situazione

L’influenza (e gli esami, ma ormai e’ roba di lunedi’) hanno ritardato l’aggiornamento del blog.
Venerdi siamo andati io,Paolo e Marco al Full Pub a Cassano Magnago. Non abbiamo preso la Real Ale, ma 2 bottiglie io e Paolo e MArco una chiara alla spina. Io mi sono scolato una Aventinus mica male, Paolo si e’ dato all’esperienza mistica della Rauchbier.

Sabato era S.Valentino. Io sono andato a mangiare la pizza con la Faffy alla Fabbrica della Pizza a Legnano, con menu a prezzo fisso da 25 euro per due. Molto bene, La pizza e’ particolare (praticamente piatta) ma molto grande e condita. POi la serata non e’ proseguita, causa esame in vista anche per Faffy (anche questo passato)

Il resto del gruppo (anche se non so di preciso chi, Paolo me l’ha detto ma avevo 38 di febbre, chido perdono…) e’ andato al Divino, qui a Olgiate.

Io lunedi’ ho fatto l’esame e poi mi e’ venuta la febbre a 38, ieri si e’ abbassata, oggi sembra passata ma sono distrutto e ho dolori vari in tutto il corpo…

Paolo ci racconta il suo sabato sera

Paolo dixit:

Ieri sera finalmente “Signore degli Anelli”: siamo andati al Multisala di
Cerro (presenti io, Marco, Cioski, Lucia, Onto, Ari e Claudio) in netto
anticipo, onde evitare problemi e code per il parcheggio. Abbiamo anche
cenato lì, a base di untissime focacce. [Nota di Ste: potevi cenare al cinese che non e’ affatto male…]
Il film è stato, come prevedibile in base ai due precedenti, molto bello,
anche se 3 ore e passa di film hanno messo a dura prova la secchezza delle
mie fauci e la resistenza delle mie chiappe (anche se le poltrone del
Multisala restano una spanna sopra ai normali cinema di Busto). Consiglio a
chiunque di vederlo (o meglio, leggere il fantastico libro e poi vedere i
tre film)
Ciao!

Questo weekend

Non sono uscito ne venerdi’ ne sabato. Chi volesse comunicare dove e’ stato e come e’andata, mandi un e-mail e io riportero’…

Sabato sera: Officina della Birra

Posto con colpevole ritardo, ma ero in altre faccende affaccendato.
Sabato sera tutti a Bresso, sobborgo di Milano, c/o l’Officina della Birra.
Locale gia’ visitato ma che ogni volta che ci si ritorna purtroppo delude di più.
Presenti io, Faf, Tia, Ary, Premulusque, Sara, LOh, Pelle, Marco, Paolo.
Dicevamo che il locale delude: la coda all’ingresso e’ tanta (piu’ di un’ora a aspettare fuori al freddo… e siamo arrivati presto!), il locale caro (1 euro di servizio al tavolo, niente snacks e birra spillata malino), la musica e’ troppo alta per chi sta fuori dalla zona musica, immagino che chi sta intorno alla pista (sic) porti tappi per le orecchie o lavori alla Malpensa…
Capitolo a parte merita la birra: triste, piatta, per nulla artigianale la bionda. Sulla Weiss e sulla speciale mi e’ stato chiesto di stendere un velo pietoso: chi le ha bevute era convinto di aver ordinato yogurt alla banana. Hanno infatti servito il fondo di un batch fermentato a chissa’ quanti gradi (30°? ) che era carichissimo di esteri lunghi…
Da rivedere anche la parte cucina: i nachos erano pochi e mal conditi (del formaggio era addirittura presente la crosta). E ovvimanete non costavano proprio 1 euro…
Onestamente, questa volta potrebbe essere stata l’ultima…

A volte la fortuna…

Un servizio assolutamente da provare:
Yahoo Launch!
Un mega Jukebox digitale GRATIS. Praticamente voi indicate i vostri gruppi preferiti (dalla A di Abba alla Z di Zappa) e lui vi spara in stream pezzi a casa da tutti gli album. Potete poi dare le vostre preferenze album per album, venite consigliati su gruppi simili che vi possono piacere, assolutamente un must per chi ha la banda larga.

Grande fratello: condivido e riporto

Daveblog dice delle cose. E io condivido.
E’ ormai evidente che Grande fratello ha superato il Festival di Sanremo come catalizzatore dll’attenzione degli italiani: chiunque ne parla, e non importa se lo si segua, se si guardi la gialappa’s, se si dica non lo guardo (frase che fa tanto intellettualchic) ma poi si segua il resumè prima di Passaparola, scongelando i quattrosalti in padella.