Quesiti con la Susi 2.0

image

Ora non serve più aspettare la settimana successiva per sapere se si aveva ragione, e scoprire se finalmente la Susi ha finito di fare domande, anzi, “quesiti”.
Basta un SMS (che costa come metà Settimana Enigmistica, ma sic transit).